Agrifiorano

Press

FIORANO al BIOLIFE di Bolzano il 7-9 novembre

Posted on

Fiorano parteciperà con la regione Marche alla 11° fiera “BIOLIFE 2014” a Bolzano, il prossimo 7-9 novembre. Il salone delle eccellenze regionali del biologico , food e non food, si trova in prossimità dei mercati del Nord Europa  e attira ogni anno sempre maggiori visitatori e buyers fortemente interessati alle produzioni biologiche e sostenibili. Vi aspettiamo al padiglione B 06/20 .

Fiorano-BIOLIFE

FIORANO alla fiera di VINI di VIGNAIOLI a Fornovo

Posted on

Saremo presenti alla bella fiera di VINI DI VIGNAIOLI- VINS DES VIGNERONS, il 2-3 novembre a Fornovo (PR).http://www.vinidivignaioli.com/

Fiorano Fornovo 2014

 

 

FIORANO alla degustazione dei Vini slow al Salone del Gusto di Torino il 26 ottobre

Posted on

FIORANO sarà alla presentazione della nuova Guida SLOW WINE 2015 con degustazione dei Vini SLOW premiati ,  al Salone del Gusto e Terra Madre di Torino,  il prossimo 26 ottobre

http://www.salonedelgusto.it/eventi/slow-wine/

logo-salone-del-gusto-terra-madre

FIORANO a “Vini di Vignaioli” a Fornovo, il 2-3 novembre

Posted on

Saremo presenti alla manifestazione di “Vini di Vignaioli” , il 2 e 3 novembre 2014, a Fornovo di Taro (PR)

Fornovo- Fiorano http://www.vinidivignaioli.com/

DONNA ORGILLA Pecorino è SLOW WINE e finalista TRE BICCHIERI 2015

Posted on

Il “DONNA ORGILLA ” 2013 si è aggiudicato il premio quale  “SLOW WINE ”  nella prestigiosa guida Slow Wine 2015 . Fiorano, inoltre , ha ricevuto il riconoscimento  “MONETA”, indice di elevato rapporto Qualità/Prezzo  dei vini prodotti in azienda.

Infine , Il “DONNA ORGILLA” è risultato FINALISTA TRE BICCHIERI nella Guida GAMBERO ROSSO 2015

slow wine fioranogambero rosso fiorano

Fiorano partner del progetto” ART WALKS WITH WINES”

Posted on

Siamo lieti di presentarvi l’innovativo progetto BIOCULTURE – Art walks with wine

3 settimane di camminata, 8 artisti, il consorzio di viticoltori biologici Terroir Marche e 20 agriturismi: un viaggio nel cuore delle eccellenze marchigiane per la promozione del nostro territorio.

CHE COS’È:

Bioculture è un progetto pilota di Sineglossa Creative Ground, in collaborazione con Pepelab, vincitore del bando ‘Officine della Creatività’ dell’Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Marche, che nasce dalla volontà di far conoscere nel Regno Unito Terroir Marche, l’unico consorzio di viticoltori biologici della Regione, attraverso le opere di otto giovani e riconosciuti artisti italiani e inglesi, che racconteranno la cultura dell’entroterra marchigiano e la sfida che i vignaioli di Terroir Marche hanno intrapreso per produrre vini fortemente radicati al territorio stesso, che per la loro qualità hanno già ricevuto numerosi riconoscimenti. Il progetto, tra gli altri, gode della partnership di Enit – Ente Nazionale Italiano Turismo, che si occuperà della diffusione capillare dell’iniziativa nel Regno Unito.

Il 30 agosto gli artisti selezionati cominceranno il loro viaggio in una camminata di 250 km da Serra De’Conti ad Offida, esplorando i luoghi più silenziosi e meno colpiti dalle ondate di industrializzazione e urbanizzazione, scovando segni del paesaggio rurale per poi riconsegnarli al pubblico attraverso i molteplici linguaggi dell’arte contemporanea.

Le opere d’arte prodotte, a partire dalle suggestioni raccolte sul territorio, saranno convogliate in un E-book multimediale che sarà pubblicato a gennaio, nel quale sarà messo a disposizione dei turisti anche l’itinerario percorso, con l’indicazione geolocalizzata degli agriturismi e delle cantine vitivinicole che partecipano all’iniziativa, come una vera e propria guida da utilizzare per ripercorrere il tragitto in autonomia, seguendo la ‘via del biologico’ delle Marche. Durante la camminata, che tocca le Province di Ancona, Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno, si attraverseranno due Parchi Naturali, quattro Bandiere Arancioni, un sito patrimonio dell’Unesco, ma anche realtà più piccole, come ad esempio la Cooperativa di Apicoltori Montani o i terreni in cui si producono anice verde e zafferano, che rendono le Marche un distillato del meglio dell’Italia.

DOVE E QUANDO:

La camminata partirà il 30 agosto da Serra De’Conti e si concluderà il 18 settembre a Offida. Per l’evento di apertura è previsto il coinvolgimento del pubblico, che potrà partecipare alla prima escursione fino all’azienda vitivinicola biologica Pievalta, una dei soci di TerroirMarche, in cui è previsto un aperitivo-cena e il concerto di Christian Rainer, reduce dal successo al Festival di Cannes per la colonna sonora del film “Miele” di Valeria Golino. Inoltre, durante le tre settimane sono previsti workshop ed eventi aperti al pubblico e consultabili al sito  www.bioculture.it

COME SEGUIRE BIOCULTURE:

I progressi e le scoperte della camminata verranno raccontate quotidianamente:

. sul blog (in inglese)

http://bioculture2014.tumblr.com/curato daRachel Rose Reid, scrittrice inglese definita dalla BBC Radio 3 “la regina della new wave degli storyteller”.

. sulla pagina facebook (anche in italiano): Artwalks

Per ulteriori informazioni è possibile contattare:

Federico Bombafederico@bioculture.it /+39 339 3695202

LE CANTINE:

per informazioni sul consorzio: www.terroirmarche.com

Aurora (Offida) www.auroravini.it Fiorano (Cossignano) www.agrifiorano.it La Distesa (Cupramontana) www.ladistesa.it La Marca di San Michele (Cupramontana) www.lamarcadisanmichele.com La Valle del Sole (Offida) www.cargocollective.com/valledelsole

Pievalta (Maiolati Spontini) www.pievalta.itPaolini & Stanford Winery (Offida) www.pswinery.it

GLI ARTISTI:

Rachel Rose Reid – Scrittrice

Giacomo Giovannetti – Artista visivo

Hernan Chavar – Illustratore

Alessio Ballerini – Sound designer

Federico Bomba – Regista

Fabrizio Carotti – Videomaker

Eva Frapiccini – Fotografa e artista interdisciplinare

Simona Sala – Performer

Il progetto si avvale del co-finanziamento della Regione Marche e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Dutch wine tasting of FIORANO wines: excellent

Posted on

Il magazine professionale di vini olandese “PERSWIJN” vota “Excellent” i vini di Fiorano. Nell’ambito delle degustazioni di vini bianchi e rossi delle Marche, la rivista ha ritenuto il “SER BALDUZIO” il miglior vino rosso della regione e eccellenti pure il “DONNA ORGILLA” e il “SANGIOVESE” .fiorano dutch wine tastingFiorano-degustazione vini rossi olanda

 

SER BALDUZIO è “BEST of BIO WINE” 2014

Posted on

Il vino  biologico SER BALDUZIO 2009  dell’Azienda Biologica  Fiorano  (Cossignano, AP, Marche, Italy) si è  aggiudicato l’ambito premio austro/tedesco  “BEST of BIO WINE 2014” . Dopo la medaglia d’oro  in Francia a Montpellier nell’edizione “Millesime Bio 2014”  e la medaglia d’argento nel Concorso BIODIVINO 2014, ecco  un  altro premio per questo vino  ottenuto da una selezione esclusiva  di Montepulciano, ad indicare un accordo dei degustatori a livello internazionale sull’alta qualità  di questa produzione dell’azienda Fiorano .

Ser Balduzio 2009 azienda biologica Fiorano organic wine le Marche

red organic wine marche Ser Balduzio 2009 azienda biologica Fiorano organic wine le Marche

VINI FIORANO premiati in GIAPPONE

Posted on

bottiglia2bottiglia orgilla Fiorano

Medaglia d’oro per il Rosso Piceno Superiore  organic “TERRE DI GIOBBE” 2010  e medaglia d’argento per il Pecorino bio “assegnati dalla giuria di sommelier giapponesi della rivista professionale “Best-Wine” 2014 (http://best-wine.jp/)

SER BALDUZIO 2009 medaglia d’argento BIODIVINO

Posted on

red organic wine marche

Il SER BALDUZIO 2009 , IGT Marche Rosso Biologico, alta selezione di Montepulciano 100%, guadagna un’altra medaglia : dopo la medaglia d’oro a Millesime Bio in Francia lo scorso gennaio 2014, ecco un altro riconoscimento internazionale al concorso BIODIVINO:  medaglia d’argento + Selezione del Sindaco. Premiazione il prossimo 9 luglio a Roma.